Iside salva sempre Osiride

Set uccide Osiride e lo fa a pezzi. Iside cerca e riunisce tutti i pezzi, ridando vita a Osiride e concepisce con lui il figlio Horus. Che immagine potente dell’amore: lei lo rigenera, lo porta fuori dalla perdizione di se stesso e dalla morte, anche se poi lui rimane il dio dei morti.

Le 12 ore della notte, AMDUAT

“ciò che è nell’aldilà” Sputatrice sulle teste dei nemici di Ra, il Dio Sole entra nell’orizzonte occidentale (Akhet): un passaggio tra giorno e notte. Saggia guardiana del suo Signore, Nella seconda e … Affettatrice di anime, … terza ora, si passa attraverso un mondo ricco d’acqua chiamato ‘Wernes’ e ‘Acque di Osiride’. Grande di potere, … Continued

Il grido nel cuore dell’artista

Ne il pranzo di Babette (racconto di Karen Blixen e poi film) la cuoca dice una frase grandiosa: un artista non è mai povero, un artista chiede soltanto di poter far uscire nel mondo quel grande grido che risuona dentro il suo cuore: datemi l’opportunità di dare del mio meglio….

E dov’è il copione?

È in noi, signore. Il dramma è in noi; siamo noi; e siamo impazienti di rappresentarlo, così come dentro ci urge la passione! ….Frasi! Frasi! Come se non fosse il conforto di tutti, davanti a un fatto che non si spiega, davanti a un male che ci consuma, trovare una parola che non dice nulla, e … Continued

Del tempo e dell’infinito

La musica, il gioco, i sogni, il mare e il cielo… sono pezzi d’infinito, fermano il tempo ordinario per entrare in quello straordinario dove l’anima si vede e si riconosce. Il tempo ordinario invece ci ottunde, ci fa perdere, non risveglia la meraviglia dell’esserci.

Solo chi ama veramente

Solo chi ama veramente e chi è veramente forte può sostenere la propria vita come un sogno. Tu dimori nel tuo stesso incantesimo. La vita ti lancia delle pietre, ma il tuo amore e il tuo sogno cambiano quelle pietre nei fiori della scoperta. Anche se perdi, o sei sconfitto dalle cose, il tuo trionfo … Continued

Storia, visione, attesa

I tempi sono tre: presente del passato, presente del presente, presente del futuro. Questi tre tempi sono nella mia anima e non li vedo altrove. Il presente del passato, che è la storia; il presente del presente, che è la visione; il presente del futuro, che è l’attesa. Sant’Agostino

Far il poema della coscienza umana

Far il poema della coscienza umana, foss’anco d’un sol uomo, del più infimo fra gli uomini, sarebbe come fondere tutte le epopee in un’epopea superiore e definitiva. La coscienza è il caos delle chimere, delle cupidigie e dei tentativi, la fornace dei sogni, l’antro delle idee di cui si ha vergogna; è il pandemonio dei … Continued

dall’intrusione, Dio è svelato

Non sapevamo che saremmo stati vivi né quando – saremo morti l’ignoranza è la nostra Corazza indossiamo la Mortalità con leggerezza come una Veste Scelta finché siamo chiamati a deporla dall’intrusione, Dio è svelato è lo stesso con la Vita. Emily Dickinson

La Vita è un Fumetto, disegni iniziali

è un mio progetto iniziato nel 2012. All’inizio si chiamava “Le strane avventure di LEO e TON“, era un piccolo libro con molti dialoghi teatrali, i disegni erano tutti in bianco e nero, una favola con me a 5 anni. Poi negli anni ho introdotto me stesso a 15 anni e me stesso a 50 anni ed … Continued

Cosa sia la morte

Nell’arco di una vita, cosa ha veramente importanza? (Creech, walk two moons) Non è che ho paura di morire. È che non vorrei essere lì quando succede. (Woody Allen) Che cosa è la morte per me? Un grado di più nella calma, e forse nel silenzio. (Alexandre Dumas) Un morto non ha età. (Fëdor Dostoevskij, … Continued

La vida es sueño (1635)

Cos’è la vita? Una frenesia Cos’è la vita? Un’illusione, un’ombra, una finzione; e il bene più grande è piccolo; che tutta la vita è un sogno, e i sogni, i sogni esistono.

Diario #9

La favola-vita è  il percorso per assolvere i compiti impossibili…

Diario #5

Le 5 regole. Attenti alla paura perché può mangiarsi tutto

Vivo in te, amore mia

Come dice San Paolo: senza amore non sono niente.. Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi l’amore, sono come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna. E se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e possedessi la pienezza della … Continued

Diario #3

Avrah KaDabra, creo come parlo (aramaico). CREARE Abreq ad habra, invia la tua folgore fino alla morte (ebraico). DISTRUGGERE oppure COMPIERE IL PROPRIO DESTINO?

L’amore tutto fa

“amor mi mosse, che mi fa parlare.” Dante L’amore vince le illusioni e le pazzie di questo mondo falso e bugiardo!

Chi è il Graal? L’amore esiste

L’uomo sa che l’AMORE esiste, ma non sa che cos’è (Swedenborg) GURNEMANZ a PARSIFAL Fuori, fuori, per la tua strada! Gurnemanz però ti dà un consiglio: lascia qui, d’ora in poi, i cigni in pace, e cércati per te, papero, l’oca! PARSIFAL: Chi è il Graal? GURNEMANZ Di dove sei? PARSIFAL Non lo so. GURNEMANZ … Continued

Sullo scrivere e sul vivere

Juan Villoro una biblioteca è un animario: una collezione di anime (“il libro selvaggio” cita Moby Dick, La biblioteca di Babele, Don Quijote, Pinocchio, Dante, Robinson Crusoe, Capitano Nemo…) Douglas Adams La storia di tutte le maggiori civiltà galattiche tende ad attraversare tre fasi distinte ben riconoscibili, ovvero le fasi della Sopravvivenza, della Riflessione e … Continued