Il Paradiso è un Bosco

Anche Dante immagina il Paradiso come un bosco: la divina foresta spessa e viva… Vogliamo distruggere il pianeta Terra per poi accorgerci troppo tardi che lo abbiamo fatto? Apriamo gli occhi prima della catastrofe. Totoro Mononoke

Petrademone copertina

Leggendo il secondo Petrademone, simulo qui la mia interpretazione di copertina di Petrademone 1, in negativo e in positivo. Grande ancora Manlio Castagna che cita: Dino Buzzati creando i personaggi di Dino Drogo (il deserto dei tartari) e Barnaba (Barnabo delle montagne) Astrid Lindgren nel personaggio di Astrid Italo Calvino con la signora Rondò e i … Continued

Gli artisti degli Alberi

1935 il segreto del bosco vecchio (Dino Buzzati) 1953 l’uomo che piantava gli alberi (Gionò) 1955 Il Signore degli Anelli (J. R. R. Tolkien) 1957 il barone rampante (Italo Calvino) 1988 Il mio vicino Totoro (Hayao Miyazaki) 2006 Tobia Lolness (De Fombelle) 1°/2

La Strega dell’Ovest e i castagni

Un libro giapponese e due alberi unici: in Sicilia, il Castagno Sant’Agata (2000 anni) e il Castagno dei 100 cavalli (tra i 3000 e 4000 anni), tra gli alberi più antichi d’Europa! Sicilia, Castagno Sant’Agata Sicilia, Castagno dei 100 cavalli   Isola d’Elba, Marciana

Libri da leggere #6

Ho già letto altri libri di Patrick Ness e Philippa Pearce che sono bravi. Non ho mai letto Zadie Smith e Jane Austin. Il libro con l’albero ha una copertina fanstastica. Il libro di Tom Hanks mi incuriosisce. Letto Il giardino di mezzanotte, capolavoro!

La magia di J. R. R. Tolkien

Tolkien per me è unico come scrittore. Ha creato un mondo e l’epopea di quel mondo nel SILMARILLION, dalla creazione ai miti della fine del mondo, per passare dalla Terra di Mezzo dove si svolge la favola magica LO HOBBIT e la saga fantasy (la prima) IL SIGNORE DEGLI ANELLI. Consiglio anche il magico ROVERANDOM, cane … Continued

El Monte (Lydia Cabrera)

Il Monte è pieno di defunti! I morti vanno a stare nella foresta. Dove meno ci si aspetta c’è uno spirito, sono in ogni luogo, non li vediamo ma siamo seguiti da morti e santi ad ogni ora. La maggior parte degli spiriti, alcuni temibili, che si nascondono in certi alberi o piante, le grandi divinità … Continued

Anima mia

quanta solitudine, quanta compagnia…. Fabrizio De André

Leggendo “Petrademone”

Ogni storia deve perlustrare il mistero della vita e della morte, dell’amore e della magia… Petrademone mi ricorda tante cose, mi ha fatto paura, ha dei personaggi ben delineati, è una bella avventura, avrei voluto disegnarla… aspetto le altre due parti.

Page 1 of 2
1 2