Le 38 perle della letteratura per ragazzi

Pinocchio (Carlo Collodi) L’isola del tesoro (Robert Louis Stevenson) Peter Pan (versione teatrale, James M. Barrie) lo hobbit (J. R. R. Tolkien) il giardino di mezzanotte (Philippa Pearce) Il mistero del London Eye (Siobhan Dowd) Sette minuti dopo la mezzanotte (Patrick Ness + Siobhan Dowd) Diario assolutamente sincero di un indiano part-time (Sherman Alexie) Dragon … Continued

TRON (1982)

“Non esistono problemi, solo soluzioni…” il film che anticipa i mondi virtuali di MATRIX e READY PLAYER ONE.

E.T. la Divina Commedia e TRON (in bit)

I bit dei primi videogiochi, i bit del Big Bang, uniformano esperienze e storie lontane nello spazio e nel tempo… tutto è fatto di pixel, come di atomi… bit bit #bitdante #bitdivinacommedia

Interviste impossibili

PACMAN, cos’è quel corridoio temporale? È la mia più grande angoscia, ma basta un po’ di frutta e gelato che i vivi fanno amicizia con gli spiriti della casa. KAFKA, cos’è il Castello? È la paura di essere K. DOSTOEVSKIJ, come salvarsi? Gli uomini sono un rifrangersi di specchi, solo l’umiltà, la compassione e il … Continued

Ready Player One

Libro a 8 bit, con Pacman, Joust, e il primo arcade-adventure che si chiamava Adventure (1980) ed era fatto da grossi pixel, poi i Robot e D&D… un tuffo nel passato quando eravamo adolescenti.  

L’ultima cena nel riscaldamento globale

gli apostoli sono mezzi pesci alcuni si fanno i selfish Gesù non ne può più la Maddalena gli versa un po’ d’acqua sulla testa la tavola è un enorme smartafono che perde acqua come tutti i cellulari degli apostoli Stop selfish! esclama Gesù, state diventando tutti pesci, pensa.. … l’ultima cena secondo me Amitav Ghosh … Continued

Sui sogni

dal Libro Rosso di Jung Tu sei un’immagine del mondo infinito in te dimora ogni ultimo segreto del nascere e del morire Se non possedessi già tutto questo come potresti riconoscerlo? I SOGNI sono le parole guida dell’ANIMA la PAROLA è un atto creativo la FIABA non è che la nonna del ROMANZO Joseph Campbell … Continued

Sul cinema e sul fumetto

Fellini su Totò Il sentimento di meraviglia che Totò comunicava era quello che da bambini si prova davanti a un evento fatato, alle incarnazioni eccezionali, agli animali fantastici: la giraffa, il pellicano, il bradipo; e c’era anche la gioia e la gratitudine di vedere l’incredibile, il prodigio, la favola, materializzati, reali, viventi davanti a te. … Continued