Steampunk secondo me

Distopia, ucronia, salti temporali come in T.E.M.P.O. di Eoin Colfer. Non sono un amante dei generi della letteratura, preferisco sempre gli incroci e le commistioni. Ho apprezzato i libri di Philip Reeve: la serie delle Macchine mortali (Mortal engines), e la serie Railhead.

Tag:

I commenti sono chiusi.