El Monte (Lydia Cabrera)

Il Monte è pieno di defunti! I morti vanno a stare nella foresta. Dove meno ci si aspetta c’è uno spirito, sono in ogni luogo, non li vediamo ma siamo seguiti da morti e santi ad ogni ora.
La maggior parte degli spiriti, alcuni temibili, che si nascondono in certi alberi o piante, le grandi divinità che abitano e spadroneggiano nel Monte, nelle Ceibas e jagüeyes, sono come tutti gli spiriti e divinità, sia benevole che maligne, estremamente suscettibili.
il Monte ha le sue regole, è importante “sapere entrare nel Monte”. Figuratevi che Eggo, il Monte, è come un tempio.
“Un tronco non costituisce il Monte”, e nel Monte ogni albero, ogni pianta ed ogni erba ha il suo padrone.
Gesù non nasce nel monte su di un cumulo d’erba e per salire al cielo per diventare un dio non muore in un monte, il Calvario? Sempre andava per i monti. Era yerbero!

Tag:,

I commenti sono chiusi.