Far il poema della coscienza umana

Far il poema della coscienza umana, foss’anco d’un sol uomo, del più infimo fra gli uomini, sarebbe come fondere tutte le epopee in un’epopea superiore e definitiva. La coscienza è il caos delle chimere, delle cupidigie e dei tentativi, la fornace dei sogni, l’antro delle idee di cui si ha vergogna; è il pandemonio dei … Continued

finché il mattino crescerà da poterlo raccogliere

Crêuza de mä Umbre de muri muri de mainé dunde ne vegnì duve l’è ch’ané da ‘n scitu duve a l’ûn-a a se mustra nûa e a neutte a n’à puntou u cutellu ä gua e a muntä l’àse gh’é restou Diu u Diàu l’é in çë e u s’è gh’è faetu u nìu ne … Continued

Simon Weil e Walter Benjamin

Non giudicare. Tutte le colpe sono eguali. C’è una colpa sola: non aver la capacità di nutrirsi di luce. Perché, abolita questa capacità, tutte le colpe sono possibili. L’uomo vorrebbe essere egoista e non può. È questo il carattere più impressionante della sua miseria e l’origine della sua grandezza. l’anima tende ad occupare la totalità … Continued

Oh, Harriet! (Francesco D’Adamo)

la storia di Harriet Tubman che ha conquistato la libertà di se stessa e degli afroamericani che erano sotto schiavitù del “civile” uomo bianco (1849)…

Il grandissimo Charles Schulz

Nel disegno preparatorio del libro, feci i personaggi come li disegnava Schulz, ma per sua volontà nessuno può farlo, allora li cambiai in una mia interpretazione. Era una notte buia e tempestosa. D’un tratto risuonò uno sparo. La domestica lanciò un grido. Una porta si chiuse di schianto. All’improvviso, una nave pirata apparve all’orizzonte… da … Continued

I miei omaggi agli artisti della vita

Scrive Tiziano Terzani nel 1996, nei suoi diari: “abbiamo scambiato la conoscenza con l’informazione, tutto è in nome dell’economia che distrugge l’etica e l’estetica…”. Ogni cosa viene fatta per un guadagno economico anche se fa male al pianeta terra e agli esseri viventi compresi noi, anche se è “brutta”, cioè non corrisponde al bene e … Continued