Interviste impossibili

PACMAN, cos’è quel corridoio temporale? È la mia più grande angoscia, ma basta un po’ di frutta e gelato che i vivi fanno amicizia con gli spiriti della casa. KAFKA, cos’è il Castello? È la paura di essere K. DOSTOEVSKIJ, come salvarsi? Gli uomini sono un rifrangersi di specchi, solo l’umiltà, la compassione e il … Continued

La vera storia di Barbapapà

In realtà Barbapapà era nato rasta, fumava l’erba e suonava con la chitarra un misto di reggae blues e soul, cantava come Louis Armstrong e occupava case scuole parchi asili loggiati, insomma tutti gli spazi che gli andavano a genio, mangiava fiori e amore… Poi, una ventina di anni dopo, si tagliò i capelli, iniziò … Continued

#Genovaperché è Genua…

Genua, la bocca del fiume-mare, è stata sicuramente costruita da marinai: non ha alcuna strada o casa dritta, tutto si curva nelle otto direzioni del vento, sembra di stare in barca a passeggiare per le sue viuzze… Il mare ritaglia i fianchi delle case come se anche quelle provenissero dalla distesa blu. Tutto pare uscito … Continued

Il mio nome è Nessuno, una parola… sono fatto di archetipi

Ulisse, tatuato della sua vita, delle paure e delle speranze, incontra Polifemo, la grande fame, e in un’iniziazione da apertura del terzo occhio lo soggioga accecandolo e ingannandolo: “Nessuno mi ha accecato”, dirà Polifemo. Ulisse ha usato la trappola insita nelle parole stesse e vince.

Dio va solo in bicicletta

A piedi si va da tutte le parti, è vero, ma in bici si ha la sensazione di volare nel paesaggio, come nei sogni, radenti alla terra, sospesi in beatitudine, basta seguire il proprio respiro e ritmo, non forzare mai. Per questo Dio si è deciso per la bici…

APP: DIO, CIELO e AMORE. Mi è APParso DIO!

Siamo specchi di specchi…. Possiamo conoscere solo l’amore… APP:DIO L’omino APP tacciando se stesso ha installato un’APP insolita: DIO. Sconosciute le funzionalità della APP… Mi è APParso DIO!

Foto scampate dal vortice del tempo FFV

il Tempo vive dentro di noi, eterno e compresente, pertanto smette di essere solo Tempo trasformandosi in Anima! Il problema è sempre quello…. chi sei veramente, tu???? la risposta ce l’ha Dio e te la dirà al momento della tua morte (anche se te l’ha già detta prima di nascere ma tu non lo ricordi), e … Continued

Lo Zibaldone di Marcos – favola-fumetto-vita 2 (appunti)

dove fanno il nido i calzini? nelle nostre menti come scarabocchi di inchiostro, piccoli residui delle nostre piccole vite, a volte tristi e non appaiati, anime di pezza in ricerca delle “scarpe perdute” … Mappe e labirinti: ogni lettore è un cercatore, ogni libro un labirinto di tracce. διά πασῶν “diá pasôn” significato: attraverso tutte (le … Continued

L’ultima cena nel riscaldamento globale

gli apostoli sono mezzi pesci alcuni si fanno i selfish Gesù non ne può più la Maddalena gli versa un po’ d’acqua sulla testa la tavola è un enorme smartafono che perde acqua come tutti i cellulari degli apostoli Stop selfish! esclama Gesù, state diventando tutti pesci, pensa.. … l’ultima cena secondo me Amitav Ghosh … Continued

Pane supersostanziale

1. padre nostro che sei nei cieli (nel cielo) 2. sia santificato il tuo nome (puro) 3. sia fatta la tua volontà (di metterci alla prova?) -. come in cielo così in terra (come in terra così in cielo) 1. dacci oggi il nostro pane supersostanziale, il pane della nostra necessità, insegnamento quotidiano, tutto quello … Continued

“DOD”

Dovrò telecomunicare con Meucci che ha appena inventato il suo “parlare a distanza” (basta un filo e la luce porta la voce lontano!)… Mi servirà ripassare la tavola degli elementi dall’idrogeno fino a…(eppure siamo una manciata di biglie che si chiamano atomi!?!). Vedrò assistere agli scavi di Schliemann che in terra turca sta dissotterrando le … Continued

Do the dream-life. Fai la vita-sogno, hace la vida-sueño

Nella stanza centrale del labirinto l’indovina ti dice di vivere col cuore! La morte entra dalle camere buie… Tu, scappa verso la luce, lascia il tempio fra le colonne ed entra nella casetta sul lago. Lí la porta è stretta e la morte non può entrare. dopo essere il nuovo maestro dei bambini, tuffati nel … Continued

El camino de Santiago (2001)

SONO SOLO UN IDIOTA INNAMORATO SUL CAMMINO DELLA VITA IL MATTO C’è una perfezione nel cammino che sconvolge la mente, la porta sempre più in la’, perché lei non vuole credere a quello che le sta succedendo: il reale che parla il suo linguaggio piu’ intimo, che intesse il suo sogno! La mente crede di essere … Continued

“Anima bianca”

Un monaco nero, senza nome, si sveglia un giorno nel bosco del perché; al primo passo un albero gli fa una domanda: “CHI SEI TU?” “L’ACQUA CHE SCORRE!”, risponde lo sconosciuto. “ALLORA PASSA MA NON LASCIARE NESSUNA IMPRONTA DIETRO DI TE!” Il monaco scava una nicchia nelle radici dell’Albero e fa come l’acqua che scorre: … Continued

“Il cerchio sulla montagna”

Ai piedi del monte Apollo, in un lontano regno del Nord, lontano poiché il tempo così è, sorgeva un piccolo villaggio detto appunto: “Il Villaggio di Apollo”. La vita della comunità di Apollonia scorreva tranquilla e pacifica: costruivano case, riassestavano strade, si sposavano, nascevano bambini ed in questo modo la comunità cresceva di numero via … Continued

“Esperimento primario”

ESTERNO GIORNO NASCITA Strappa i tubi che lo collegano ad una batteria ali-mentata dalla cascata è nudo con una mano sul volto di ferro Cade dal letto della capanna e Urla di dol-ore. Esce nella natura, un territorio selvaggio pieno di strani an-im-ali es-plosione di col-ori e su-oni. Stringe in mano un diario come primo … Continued

“Cibernetica semplice”

Cosa poter dire o scrivere ora in questa sede, davanti allo schermo nero del computer, mentre mi liscio i capelli sopra la fronte come un tempo aveva fatto Paolo? Prima di tutto occorre che indossi una maschera di plastica per poi non potermi più riconoscere. Devo accendere il trapano che impugno diligentemente da tempo… poi … Continued