Consigli di lettura: Ursula Le Guin

Di lei ho letto il ciclo TERRAMARE, e sto leggendo I REIETTI DELL’ALTRO PIANETA, capolavoro del 1974: sulla luna di Anarres sono scappati da 6mila anni i “reietti” abbandonando il pianeta Urras, che ha una socialità basata sul profitto. Seguendo la filosofia di Odo, i reietti aborriscono il concetto di proprietà, di soldi, di sfruttamento, … Continued

Non dimenticare l’Olocausto

Ad Auschwitz ci sono andato quando facevo il liceo, vinsi scrivendo un tema sull’Olocausto… poi vedere quelle baracche fredde piene di letti, tutto piccolo in un paesaggio vuoto, montagne di scarpe, occhiali, denti… le ciminiere dei forni crematori… una sensazione di tristezza infinita, di inferno creato dagli uomini Scorrete il podcast fino a che non … Continued

L’arte è generativa autogenerante mai conclusa

Come dice Alejandro Jodorowsky, la buona novella della vita di Gesù è la storia onnipervadente della nostra era, tutto vi è collegato, indipendentemente dal proprio credo. “Il segreto dell’esistenza umana non sta soltanto nel vivere, ma anche nel sapere per che cosa si vive.” FEDOR M. DOSTOEVSKIJ (1821-1881)

Philip Reeve

Delle serie Macchine mortali (mortal engines) ho letto i primi due libri; della serie RAILHEAD il primo.

Patrick Ness

Di lui ho letto il magnifico Sette minuti dopo la mezzanotte, su storia di Siobhan Dowd.

Mumin

1945>1970 Non mi stanco mai di scoprire nuove storie

Dolittle

A cosa servono i soldi? Maledetto il giorno in cui sono stati inventati

Kaku

Teletrasporto, invisibilità, iperspazio, viaggi nel tempo, multiversi…

Numeri come Aggettivi

Il fatto che si possa dire “ci sono 2 aironi nel cielo”, oppure, “ci sono 2 mele sul tavolo”, è lo stesso fatto che si dica “il sole è caldo” o “la tua mano è calda“, ovvero i numeri e gli aggettivi sono una proprietà delle cose!

Asimov, 15 libri sequenziali

Io, robot (1950) <<<< 1° Abissi d’acciaio (1954) Il sole nudo (1957) I robot dell’alba (1983) I robot e l’Impero (1985) Le correnti dello spazio (1952) <<<< 3° Il tiranno dei mondi (1951) <<<< 2° Paria dei cieli (1950) <<<< 1° Preludio alla Fondazione (1988) Fondazione anno zero (1993) Fondazione (1951) <<<< 2° Fondazione e … Continued

Libri sulla bicicletta

La bicicletta è un mezzo eccezionale, dona una libertà massima. L’unico mezzo che la supera è andare a piedi!

Il grido nel cuore dell’artista

Ne il pranzo di Babette (racconto di Karen Blixen e poi film) la cuoca dice una frase grandiosa: un artista non è mai povero, un artista chiede soltanto di poter far uscire nel mondo quel grande grido che risuona dentro il suo cuore: datemi l’opportunità di dare del mio meglio….

Libri da leggere #20

questi non li ho ancora letti, ma sicuramente PETRADEMONE terzo e ultimo capitolo deve essere una bomba, Sgardoli e Lisa Thompson sono bravissimi, il primo me l’ha consigliato GG.

Libri da leggere #18: Alejandro Jodorowsky

L’incal Quando Teresa si arrabbiò con Dio il figlio del giovedì nero la danza della realtà psicomagia vangeli per guarire Jodo insieme a Moebius mi ha fatto amare il mondo dei fumetti con la mitica saga dell’INCAL. Uno dei libri che amo di più è “quando Teresa si arrabbiò con Dio” che lessi molto tempo … Continued

Le 38 perle della letteratura per ragazzi

Pinocchio (Carlo Collodi) L’isola del tesoro (Robert Louis Stevenson) Peter Pan (testo teatrale, James M. Barrie) lo hobbit (J. R. R. Tolkien) il giardino di mezzanotte (Philippa Pearce) Il mistero del London Eye (Siobhan Dowd) Sette minuti dopo la mezzanotte (Patrick Ness + Siobhan Dowd) Diario assolutamente sincero di un indiano part-time (Sherman Alexie) Dragon … Continued

Libri da leggere #12: Siobhan Dowd

Il mistero del London Eye La bambina dimenticata dal tempo Crystal della strada Sette minuti dopo la mezzanotte (da una sua idea, scritto da Patrick Ness)

Libri da leggere #10

poi ci sarà anche Le belve, un libro che stanno scrivendo insieme Guido Sgardoli e Manlio Castagna!

Libri da leggere #8: Dave Eggers

Ho letto 4 libri di lui: La porta di mezzanotte Conoscerete la nostra velocità What is the what (erano solo ragazzi in cammino) L’opera struggente di un formidabile genio e ogni libro di Eggers mi fa venir voglia di leggere tutto quello che ha scritto: è potente, straziante, magico.

Libri da leggere #6

Ho già letto altri libri di Patrick Ness e Philippa Pearce che sono bravi. Non ho mai letto Zadie Smith e Jane Austin. Il libro con l’albero ha una copertina fanstastica. Il libro di Tom Hanks mi incuriosisce. Letto Il giardino di mezzanotte, capolavoro!

Solo chi ama veramente

Solo chi ama veramente e chi è veramente forte può sostenere la propria vita come un sogno. Tu dimori nel tuo stesso incantesimo. La vita ti lancia delle pietre, ma il tuo amore e il tuo sogno cambiano quelle pietre nei fiori della scoperta. Anche se perdi, o sei sconfitto dalle cose, il tuo trionfo … Continued

La magia di J. R. R. Tolkien

Tolkien per me è unico come scrittore. Ha creato un mondo e l’epopea di quel mondo nel SILMARILLION, dalla creazione ai miti della fine del mondo, per passare dalla Terra di Mezzo dove si svolge la favola magica LO HOBBIT e la saga fantasy (la prima) IL SIGNORE DEGLI ANELLI. Consiglio anche il magico ROVERANDOM, cane … Continued